Torna a Eventi FPA

I Webinar in programma

mercoledì, 6 dicembre mattina

12:00
13:00

Trasformazione digitale: perché partire dai territori e dalle persone[webinar_CISCO_6dicembre]

L’accelerazione digitale del Paese passa dai territori, anzi parte dai territori. Gli enti e gli attori locali devono diventare protagonisti di un vero e proprio ecosistema, il che significa mettere tutti nella condizione di giocare la partita dell’innovazione attraverso lo sviluppo di tecnologie abilitanti, la collaborazione col mondo della ricerca, dell’università e delle imprese, la promozione di azioni di formazione e diffusione delle competenze digitali. Quali le opportunità di sviluppo aperte da questo approccio? Su cosa puntare per favorire la nascita di questo ecosistema digitale?

FPA organizza un webinar (seminario on line) con CISCO che ha messo proprio questa filosofia al centro di Digitaliani, progetto avviato nel gennaio 2016 e che prevede un investimento complessivo di 100 milioni di dollari in tre anni. I pilastri del progetto sono: la digital transformation del settore pubblico con un focus sulle smart city, lo sviluppo delle competenze digitali, la creazione di cluster hi-tech nazionali e il rafforzamento delle infrastrutture strategiche. Solo per dare qualche numero, nei primi 18 mesi del progetto sono state formate più di 60mila persone (80% di studenti delle scuole superiori, 20% nelle università o tra professionisti in cerca di specializzazione), con obiettivi di qualificazione professionale su fenomeni di grande attualità quali l'Internet of Things, la cybersecurity, le reti di nuova generazione e l'Industria 4.0.
 
La Regione Friuli-Venezia Giulia e il Comune di Perugia sono già entrati nel progetto. In questo webinar ci racconteranno la loro esperienza.
 
La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi a questo link

 

martedì, 14 novembre mattina

12:00
13:00

Smart city, quali tecnologie per le “città dei dati”[webinar_AWS_14novembre]

Webinar - Seminario on line realizzato da FPA in collaborazione con Amazon Web Services

Qui di seguito la registrazione video integrale del webinar.

La crescita della popolazione urbana sarà il fattore primario per lo sviluppo dell’economia a livello globale. Ma su quali tecnologie investire per rendere le città più intelligenti e sostenibili? Sicuramente su tutte quelle che puntano a valorizzare i dati prodotti nelle città.

Oggi abbiamo infatti un’enorme disponibilità di dati (sempre più sensori raccolgono e producono dati strutturati in maniera diversa), una maggiore propensione a condividerli (secondo l’approccio open data, di grande interesse per i cittadini ma anche per le piccole e medie imprese), un accesso sempre più diffuso ai servizi in mobilità.

Ma il dato acquisisce significato solo se viene analizzato e interpretato. Per questo servono piattaforme in grado di fare data analytics, consentendo così di prendere decisioni mirate in settori quali efficienza energetica, qualità dell'aria, mobilità e trasporti, sicurezza pubblica, salute pubblica. In quest’ambito, quanto possono risparmiare le amministrazioni utilizzando servizi e piattaforme cloud?

FPA organizza, in collaborazione con Amazon Web Services, un webinar (seminario on line) per aiutare le amministrazioni a capire come mettere a frutto l’immenso patrimonio di dati a disposizione.

mercoledì, 8 novembre mattina

12:00
13:00

ANPR: a che punto siamo?[webinar_ANPR_8novembre]

Webinar - Seminario on line realizzato da FPA in collaborazione con Team Digitale, AGID e ANUSCA

Qui di seguito la registrazione video del webinar

Oggi le banche dati anagrafiche dei circa 8.000 Comuni sono diffuse su tutto il territorio italiano, e l’obiettivo è quello di arrivare ad un unico database, che costituirà il punto unico di riferimento dei dati dei cittadini residenti in Italia e all’estero per tutte le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di servizio pubblico. 

Con questo primo webinar si vuole illustrare a che punto è il progetto e i suoi possibili sviluppi, e cosa comporta subentrare per un Comune.

giovedì, 12 ottobre mattina

12:00
13:00

Nuove minacce informatiche: quale strategia per difendere i sistemi della PA[webinar_Kaspersky_12ottobre]

Qui di seguito la registrazione video del webinar
 
 
 
Il mese di maggio 2017 sarà ricordato per uno dei più gravi attacchi informatici mai avvenuti. Responsabile, il malware WannaCry, un ransomware che ha infettato centinaia di migliaia di computer in brevissimo tempo, inserendosi nei sistemi informatici di aziende e organizzazioni in tutto il mondo, criptando i file presenti sui PC, limitando l'accesso al sistema informatico dell’utente e richiedendo il pagamento di un riscatto per rimuovere il blocco. Poche settimane dopo è stata la volta di NotPetya, un altro ransomware. Questo tipo di attacco informatico colpisce tutti, dalle multinazionali alle piccole imprese, dai server cloud al singolo client. I ransomware possono entrare nel computer attraverso le mail o anche senza il bisogno di aprire un file o un link. 
Come combatterli? Informazione e conoscenza sono il primo passo per prevenire le minacce informatiche, il secondo è scegliere soluzioni mirate per contrastare questo specifico tipo di malware. 
FPA organizza, in collaborazione con Kaspersky, un webinar (seminario on line) per aiutare le amministrazioni, e in particolare chi al loro interno si occupa di sicurezza e infrastrutture, a capire come difendersi dalle nuove minacce informatiche e come utilizzare in modo sicuro gli strumenti aziendali.

lunedì, 9 ottobre mattina

12:00
13:00

Mutui: I Fondi dello Stato e i servizi per la “Prima Casa”[webinar_MEF_9 ottobre]

Di seguito il video integrale del Webinar

Il Webinar, organizzato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) in collaborazione con l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) e l’Associazione Agenti Immobiliari Riuniti (AIR), nell’ambito della campagna #casaconviene, offre la possibilità di far conoscere meglio,  sia a chi si occupa di politiche dell’abitare nel settore pubblico o privato sia ai cittadini alle prese con il problema “mutuo”, gli strumenti finanziari sulla prima casa messi a disposizione dal Governo, ovvero il Fondo garanzia per l’acquisto prima casa e il Fondo solidarietà per la sospensione delle rate mutuo, nonché i servizi offerti dalle agenzie immobiliari ai potenziali acquirenti.
In particolare saranno affrontati i seguenti temi:
  • Il mutuo prima casa: più facile con le garanzie dello Stato
  • Comprare casa con il mutuo: i servizi offerti dall’agenzia immobiliare
  • La sospensione delle rate:  gli strumenti dell’Abi e del MEF

 

lunedì, 2 ottobre mattina

12:00
13:00

Piano Triennale ICT 2017/2019: best practice per la trasformazione digitale delle Unioni di Comuni[webinar_fpa_2ottobre]

Di seguito la registrazione integrale del webinar.
 

 
Piattaforme abilitanti, servizi digitali, interoperabilità, ecosistemi, dati e connettività rappresentano le parole chiave della trasformazione digitale del nostro Paese, e gettano le basi per la costruzione di un nuovo modello organizzativo sinergico e collaborativo a vantaggio delle alleanze locali.
FPA e Opencontent hanno realizzato un progetto per le Unioni di Comuni che vogliono trasformarsi in “comunità intelligenti”, sviluppare best practice e porsi come modello di riferimento per i Comuni che accettano la sfida della crescita digitale. Una sinergia che punta a un nuovo modo di gestire in rete l’amministrazione locale, focalizzato su una visione “cittadino-centrica”, con vantaggi in termini di risparmio di tempi e costi, di miglioramento di prestazioni e di sviluppo di una nuova governance dei territori che coinvolge istituzioni e stakeholder.
 

lunedì, 11 settembre mattina

12:00
13:30

PartecipaNet | Prospettive e strumenti che favoriscono la partecipazione[webinar_fpa_11settembre]

Qui di seguito il video integrale del webinar.

Che tipo di sviluppo stanno disegnando le politiche delle nostre città? Quali sono i meccanismi partecipativi messi in atto dalle nostre amministrazioni locali? Qual è il valore aggiunto della partecipazione dei cittadini alla produzione di politiche pubbliche?

Ciò che emerge costantemente da parte degli amministratori è un'estrema eterogeneità delle pratiche partecipative e degli strumenti che oggi sono offerti o praticati dalle istituzioni locali italiane. Questo lavoro si colloca all'interno di un nascente network italiano per l'innovazione municipale per la partecipazione che potrà fornire uno strumento di costante confronto, monitoraggio e condivisione degli strumenti e degli obiettivi sviluppati e applicati nei vari contesti comunali.

martedì, 18 luglio mattina

12:00
13:00

La comunicazione pubblica al tempo dei social: scenari, strategie, strumenti e nuove professioni[webinar_PAsocial_18luglio]

Webinar - Seminario on line realizzato da FPA in collaborazione con l'Associazione PA Social

Web, social e chat stanno cambiando la nostra vita quotidiana e, quindi, anche il rapporto con la Pubblica amministrazione. Stare dove stanno i cittadini, informarli dove preferiscono, essere punto di riferimento sui principali social network, questo deve fare oggi la PA. Ma per farlo ha bisogno di adottare nuovi linguaggi, sperimentare nuove modalità di lavoro, formare figure professionali in grado di utilizzare correttamente le piattaforme social quali canali di contatto, ascolto, trasparenza e partecipazione. Facebook, Instagram, Twitter, You Tube, Snapchat, WhatsApp, Telegram, Facebook, Messenger, Linkedin: possono diventare validi alleati solo per le PA che accettano di mettersi in gioco, modificando tempi, linguaggi e la loro stessa organizzazione interna.

E allora, quali assetti organizzativi si stanno definendo all’interno delle amministrazioni per rispondere alle nuove sfide della comunicazione pubblica? Quali nuove (o aggiornate) figure professionali stanno emergendo?

Questo seminario on line mira proprio a fare il punto sullo stato dell’arte della comunicazione pubblica e si rivolge a tutti coloro che operano nel campo della comunicazione (comunicatori pubblici, operatori che collaborano con la PA, capo uffici stampa e social media manager, ecc…).

Il webinar è realizzato da FPA in collaborazione con l'Associazione PA Social.

Verranno presentati alcuni esempi concreti e casi di uso dei social da parte di enti/amministrazioni.

Ecco la registrazione del webinar

giovedì, 6 luglio mattina

12:00
13:00

Revisione straordinaria delle partecipazioni detenute dalle PA: guida alla comunicazione dei dati attraverso l’applicativo del Dipartimento del Tesoro[webinar_MEF_6 luglio]

Il Webinar, organizzato dal Dipartimento del Tesoro, è dedicato ad illustrare le modalità operative con cui le Amministrazioni devono comunicare l’esito della revisione straordinaria delle partecipazioni, prevista dall’art. 24 del Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica - decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 - come modificato dal decreto legislativo 16 giugno 2017, n. 100, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 147 del 26 giugno 2017.
 
L’esito della revisione straordinaria, infatti, deve essere comunicato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, esclusivamente per via telematica, attraverso l’applicativo Partecipazioni del Portale Tesoro (qui il link).
 
La partecipazione è gratuita previa iscrizione online.
 
QUI DI SEGUITO LA REGISTRAZIONE VIDEO INTEGRALE DEL WEBINAR

 

martedì, 4 luglio mattina

12:00
13:00

Gestione Documentale e Trasparenza alla luce del Piano triennale per l’informatica di AgID[webinar_VecompSoftware_4luglio]

Con il “Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica amministrazione 2017 – 2019” - realizzato dall’Agenzia per l’Italia digitale (AgID) in collaborazione con il Team per la trasformazione digitale e pubblicato il 31 maggio scorso dopo la firma del presidente del Consiglio Gentiloni – la PA italiana dispone per la prima volta di un documento strategico per indirizzare in modo organico e coerente il processo di trasformazione digitale. Cosa prevede il Piano triennale in tema di gestione e conservazione dei documenti e fascicoli informatici? Quali azioni vengono fissate da qui ai prossimi tre anni e su quali strumenti si punta per realizzarle? 

Nel corso di questo webinar si metteranno in evidenza i passaggi del Piano triennale relativi alla gestione documentale, esplicitando la correlazione tra la normativa esistente (prima fra tutte il CAD 2016 e la regolamentazione tecnica contenuta in diversi DPCM: DPCM 13 novembre 2014 sulla produzione dei documenti, DPCM 3 dicembre 2013 sul protocollo informatico, DPCM 3 dicembre 2013 sulla conservazione in ambiente digitale) e i paradigmi e le architetture previste dal piano triennale. In primo piano, il ruolo dei poli regionali.

Ecco la registrazione del webinar

 

martedì, 16 maggio mattina

12:30
13:30

Burocrazia difensiva: come ne usciamo? I risultati dell’indagine di FPA[webinar_burocrazia_16maggio]

A QUESTO LINK la registrazione integrale del webinar

Ma cosa sarà poi questa burocrazia che irrigidisce e rallenta la PA? Sono solo i cittadini ad essere vittime? Quando e perché abbiamo iniziato a difenderci dal cambiamento? E’ colpa della burocrazia se nel 2017 siamo ancora così indietro, fermi in fondo alle tante classifiche UE che misurano la capacità di governare con efficienza i beni pubblici, di innovare servizi e di raggiungere standard di servizio efficienti, equi ed inclusivi? Perché i funzionari pubblici non reagiscono? E da cosa si stanno difendendo?

Queste alcune delle domande che abbiamo lanciato nell’inchiesta annuale di cui presenteremo in anteprima i risultati, in attesa di approfondire questo tema a FORUM PA 2017 (Roma Convention Center “La Nuvola” 23-25 maggio)

Tra le tante domande ce n’è una che ci sta a cuore più delle altre: come ne usciamo?

Vedremo insieme quali tra le diverse misure anti burocrazia messe in campo dal governo avrà efficacia (nelle opinioni del nostro panel) e faremo uno “sforzo di immaginazione collettiva” disegnando una PA libera dalla burocrazia e orientata al cambiamento.

 

martedì, 9 maggio mattina

12:00
13:00

Cybersecurity, come difendersi dal furto dati[webinar_huawei_9maggio]

Come l’acronimo DDoS (Distributed Denial-of-Service) si definiscono quegli attacchi che, saturando un servizio on line di richieste di accesso provenienti da molteplici fonti, causano un sovraccarico che rende inaccessibile per ore o giorni il servizio stesso. Stando agli ultimi studi disponibili, questo tipo di minacce sono aumentate del 129% nell’arco di un solo anno. Non solo: la durata media degli attacchi è aumentata del 35%, salendo a oltre 16 ore.

Dietro i DDoS si nasconde spesso la volontà di sottrarre dati sensibili in possesso delle organizzazioni colpite. È il caso, per esempio, del DDoS che ha colpito tempo fa la compagnia di telecomunicazioni inglese TalkTalk, sottraendo dati personali e numeri di carta di credito dei clienti della compagnia. Anche la pubblica amministrazione può essere vittima di questo tipo attacchi e, data la mole di dati in suo possesso, è sicuramente un obiettivo sensibile.

Il webinar organizzato da FPA, in collaborazione con Huawei, illustrerà le soluzioni a disposizione delle amministrazioni per difendersi dalle nuove minacce informatiche.

LA REGISTRAZIONE INTEGRALE DEL WEBINAR E' DISPONIBILE A QUESTO LINK

martedì, 28 marzo mattina

12:00
13:00

Business Continuity e Disaster Recovery, architetture e soluzioni[webinar_huawei_28marzo]

Per Disaster Recovery si intende l'insieme di processi e tecnologie atti a ripristinare sistemi, dati e infrastrutture necessarie all'erogazione di servizi “core business” a fronte di gravi emergenze o disastri, che possono essere di natura ambientale (terremoto, alluvione ecc) - pensiamo ad esempio ai tragici fatti di cronaca di inizio anno - o tecnologica. Mentre le aziende si sono già dotate di un processo strategico e tattico di Business Continuity Management, che gli consente di garantire un livello di servizio minimo anche in caso di avvenimenti che hanno un impatto negativo sui processi dell’organizzazione, diverse PA ne sono ancora sguarnite.

La registrazione completa del webinar è disponibile a questo link.

I sistemi informativi e della conservazione dei dati pubblici richiede necessariamente la ricerca di una soluzione capace di garantire la continuità di esercizio dei servizi e la protezione dei dati. Occorre che ogni pubblica amministrazione provveda a definire un piano di disaster recovery e/o business continuity praticabile e sostenibile per prevenire, in casi di disastri, la perdita di informazioni dei sistemi informativi e assicurare così la continuità operativa.

FPA organizza, in collaborazione con Huawei, un webinar sulle architetture e sulle tecnologie adottate nelle soluzioni di Disaster Recovery e Business Continuity, per fornire a coloro che nel pubblico si occupano di sicurezza e infrastrutture, una visione concreta degli strumenti utili a identificare e pianificare una strategia business continuity.

La registrazione completa del webinar è disponibile a questo link.

giovedì, 9 marzo mattina

12:00
13:00

Cantieri della PA digitale 2017, scopri le opportunità per la tua organizzazione[webinar_cantieri_9marzo]

La registrazione del webinar è disponibile a QUESTO LINK.

Dopo il successo dell’edizione 2016, tornano i Cantieri della PA digitale: l’iniziativa di FPA volta ad  accompagnare PA e imprese verso l’innovazione col fine di stimolare e favorire l’effettiva execution dei progetti e delle iniziative in materia di digitalizzazione attraverso attività di advocacy, networking e lavoro collaborativo.

Il webinar in programma il 9 marzo 2017 ore 12.00 ha lo scopo di illustrare insieme ai principali protagonisti dell’edizione 2016, quali sono le opportunità per le amministrazioni e le aziende partecipanti.

I Cantieri della PA digitale sono nove tavoli a porte chiuse che trasformano il confronto in un modello di lavoro: i maggiori rappresentanti del mondo pubblico e privato disegnano insieme i percorsi di attuazione della PA digitale in altrettante aree verticali e trasversali dell’informatica pubblica: sanità, sicurezza, cittadinanza, scuola, documenti, procurement, pagamenti, infrastrutture, data management.  Ciascun Cantiere può infatti contare su una comunità di operatori qualificati (30-40 soggetti) che prendono attivamente parte ai tavoli di lavoro tra soggetti pubblici e privati.

I principali motivi per aderire al progetto CantieriPA:

  • Conoscenza del tema
  • Comprensione della dinamica di mercato su quel tema
  • Relazioni in clima collaborativo con i Direttori della PA - networking
  • Influenza nelle scelte di mercato
  • Possibilità di avviare progetti pilota con partner pubblici
  • Crescita della reputation dell’azienda e del rappresentante dell’azienda su quello specifico filone di attività

I numeri dell’edizione 2016

  • 250 partecipanti per sette tavoli di lavoro tra cui 170 operatori della PA provenienti da 95 differenti amministrazioni:
    • 30 amministrazioni centrali tra Ministeri (MEF, MISE, Ministero della Salute, Ministero dell'Interno, ecc.), agenzie (AGID, Agenzia delle Entrate, AIFA), enti di previdenza sociale (INPS, INAIL), società a controllo pubblico (Consip, Sogei, ecc), ecc.
    • 65 enti locali, tra cui 8 Regioni (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Toscana, Umbria, Veneto), due Provincie Autonome, 13 comuni capoluogo (Roma, Torino, Napoli, Palermo, Genova, Lecce, tra le altre), 14 aziende sanitarie e ospedaliere, ecc.
  • 54 accademici ed esperti della digital trasformation.
  • 17 imprese e grandi aziende sponsor.

 

La registrazione del webinar è disponibile a QUESTO LINK.

giovedì, 16 febbraio mattina

12:00
13:00

Il fisco nella legge di Bilancio 2017: le novità sulle misure agevolative alle imprese e sui tributi locali[webinar_MEF_16 febbraio]

La registrazione integrale del webinar è disponibile a QUESTO LINK.
 
Il Dipartimento delle Finanze, con lo svolgimento del webinar, intende divulgare a livello formativo/informativo le nuove misure fiscali introdotte dalla legge di bilancio 2017, approfondendo specificatamente le misure che riguardano il settore delle imprese, comprese le start up innovative, ed effettuando un focus sui tributi locali e regionali.
L’Appuntamento è on-line con il dott. Andrea Giannone e la dott.ssa Claudia Rotunno, dirigenti della Direzione della legislazione tributaria e del federalismo fiscale del dipartimento, che nella parte finale del seminario risponderanno alle domande dei partecipanti.
La partecipazione è gratuita. Basterà collegarsi da un qualsiasi computer connesso ad internet a una pagina web che verrà comunicata durante il processo di iscrizione.
 
La registrazione integrale del webinar è disponibile a QUESTO LINK.
 
 
 

mercoledì, 11 gennaio mattina