Torna a Eventi FPA

I Webinar in programma

Torna alla home

  da 12:00 a 13:00

Trasformazione digitale: perché partire dai territori e dalle persone [ webinar_CISCO_6dicembre ]

L’accelerazione digitale del Paese passa dai territori, anzi parte dai territori. Gli enti e gli attori locali devono diventare protagonisti di un vero e proprio ecosistema, il che significa mettere tutti nella condizione di giocare la partita dell’innovazione attraverso lo sviluppo di tecnologie abilitanti, la collaborazione col mondo della ricerca, dell’università e delle imprese, la promozione di azioni di formazione e diffusione delle competenze digitali. Quali le opportunità di sviluppo aperte da questo approccio? Su cosa puntare per favorire la nascita di questo ecosistema digitale?

FPA organizza un webinar (seminario on line) con CISCO che ha messo proprio questa filosofia al centro di Digitaliani, progetto avviato nel gennaio 2016 e che prevede un investimento complessivo di 100 milioni di dollari in tre anni. I pilastri del progetto sono: la digital transformation del settore pubblico con un focus sulle smart city, lo sviluppo delle competenze digitali, la creazione di cluster hi-tech nazionali e il rafforzamento delle infrastrutture strategiche. Solo per dare qualche numero, nei primi 18 mesi del progetto sono state formate più di 60mila persone (80% di studenti delle scuole superiori, 20% nelle università o tra professionisti in cerca di specializzazione), con obiettivi di qualificazione professionale su fenomeni di grande attualità quali l'Internet of Things, la cybersecurity, le reti di nuova generazione e l'Industria 4.0.
 
La Regione Friuli-Venezia Giulia e il Comune di Perugia sono già entrati nel progetto. In questo webinar ci racconteranno la loro esperienza.
 
La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi a questo link

 


In collaborazione con

Programma dei lavori

Intervengono

Dominici
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia

Laureato in Sociologia, nel 1985 è socio fondatore dello Studio Gris, nato su iniziativa di un gruppo di professionisti impegnati a valutare le implicazioni di natura sociale ed economica delle attività di governo, di progettazione e di valutazione degli interventi nelle aree urbane e rurali. Nel 1991 riceve l’incarico, da parte della Fondazione CENSIS, di coordinare le attività dell’Associazione RUR nata su iniziativa della Fondazione con la finalità di elaborare e sostenere proposte innovative per le trasformazioni delle città e del territorio. Dal 1993 ha introdotto all’interno dell’associazione un nuovo campo sistematico di analisi ed intervento relativo allo sviluppo delle tecnologie telematiche nello sviluppo territoriale. Tra il 1997 e il 1998 ha lavorato alla Commissione Europea (DGXXIV) come esperto nel campo delle implicazioni sociali dello sviluppo delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Dal primo gennaio 1999 a settembre 2007 è responsabile del settore Processi Innovativi della Fondazione Censis. In questo ruolo ha diretto numerose ricerche nel campo nella Società dell’Informazione e gestito progetti di telematica applicata. Dal primo gennaio 2001 al maggio 2006 ha assunto anche l’incarico di amministratore delegato di Atenea, una società di formazione in rete sui temi dell’innovazione e della tecnologia. Nel settembre 2007 è diventato vicedirettore generale di FORUM PA. Da gennaio 2010 ne è Direttore Generale.

Chiudi

Florio
Fabio Florio Business Development Manager Smart City e CDA Leader - Cisco Italia Biografia
Lavora in Cisco dal 1996. Dal 1999 al 2004 è stato System Engineer Manager del team dedicato al mercato Enterprise e poi del gruppo Advanced Technologies; in seguito ha assunto la posizione di Advanced Services Manager per i Servizi Professionali.
Nel 2005 è stato nominato System Engineer Manager del team “Technology and Consulting” e nel 2008 ha assunto la guida dell’organizzazione System Engineering, il team di sales support che si dedica allo sviluppo delle attività sul canale e sui settori indirizzati da Cisco.
Da settembre 2009 ha assunto il ruolo di Expo 2015 Leader di Cisco Italia. In questa posizione ha avuto il compito di coordinare tutti i programmi dell’azienda per l’Expo 2015 di Milano.
Da gennaio 2016 ricopre anche il ruolo di CDA (Country Digitization Acceleration) Leader dell’azienda. In questo ruolo ha la leadership dell’iniziativa strategica “Digitaliani” di Cisco in Italia e coordina tutte le attività legate al piano di investimenti per accelerare la digitalizzazione dell’Italia.
 

 

Chiudi

Torna alla home