Torna a Eventi FPA

partner

AGENZIA PER L'ITALIA DIGITALE

L'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) ha il compito di garantire la realizzazione degli obiettivi dell’Agenda digitale italiana (in coerenza con l’Agenda digitale europea) e contribuire alla diffusione dell'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, favorendo l'innovazione e la crescita economica.

Fra le principali funzioni di AgID:

  • coordinare le attività dell'amministrazione statale, regionale e locale, progettando e monitorando l'evoluzione del Sistema Informativo della Pubblica Amministrazione;
  • adottare infrastrutture e standard che riducano i costi sostenuti dalle singole amministrazioni e migliorino i servizi erogati a cittadini e imprese;
  • definire linee guida, regolamenti e standard;
  • svolgere attività di progettazione e coordinamento di iniziative strategiche per un’efficace erogazione di servizi online della pubblica amministrazione a cittadini e imprese;
  • assicurare l'uniformità tecnica dei sistemi informativi pubblici.

L'Agenzia sostiene la diffusione dell'innovazione digitale per contribuire allo sviluppo economico, culturale e sociale del Paese. Collabora con le istituzioni e gli organismi europei, nazionali e regionali con finalità analoghe, anche attraverso la stipula di accordi strategici, promuovendo l’alfabetizzazione digitale di cittadini e imprese, creando nuove conoscenze e opportunità di sviluppo.

Svolge inoltre i compiti necessari per l'adempimento degli obblighi internazionali assunti dallo Stato in materia di innovazione digitale, informatica e internet.

 


E' partner di

mercoledì, 8 novembre 2017

12:00
13:00

ANPR: a che punto siamo?[webinar_ANPR_8novembre]

Webinar - Seminario on line realizzato da FPA in collaborazione con Team Digitale, AGID e ANUSCA

Qui di seguito la registrazione video del webinar

Oggi le banche dati anagrafiche dei circa 8.000 Comuni sono diffuse su tutto il territorio italiano, e l’obiettivo è quello di arrivare ad un unico database, che costituirà il punto unico di riferimento dei dati dei cittadini residenti in Italia e all’estero per tutte le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di servizio pubblico. 

Con questo primo webinar si vuole illustrare a che punto è il progetto e i suoi possibili sviluppi, e cosa comporta subentrare per un Comune.

Torna alla lista dei Partner